Morel high

Spugnola alta (Morchella elata) Spugnola alta (Morchella elata) Spugnola alta (Morchella elata)

Spugnola alta (Morchella elata)

Sistematici:

  • Dipartimento: Ascomycota (Ascomycetes)
  • Suddivisione: Pezizomycotina (Pesizomycotins)
  • Classe: Pezizomycetes (Pecicomycetes)
  • Sottoclasse: Pezizomycetidae
  • Ordine: Pezizales
  • Famiglia: Morchellaceae (Morels)
  • Genere: Morchella (Morel)
  • Specie: Morchella elata (Morel high)

Sinonimi:

  • Morchella purpurascens
  • Boletus esculentus

Morel high

La spugnola alta è molto meno comune di altri tipi di spugnole.

Il cappello è marrone oliva, conico, con celle delimitate da bordi nettamente distinti delle pieghe, 4-10 di altezza e 3-5 cm di larghezza. La superficie è ricoperta da celle approssimativamente triangolari delimitate da pieghe strette verticali più o meno parallele. Le cellule sono di colore marrone oliva, nei funghi maturi sono marroni o bruno-neri; le partizioni sono ocra-oliva; il colore del fungo si scurisce con l'età.

Fusto all'apice di diametro quasi uguale al cappello, biancastro o ocra, granuloso, di 5-15 cm di altezza e 3-4 cm di spessore, all'apice di diametro quasi uguale al cappello. Nei funghi giovani, la gamba è biancastra, successivamente giallastra o ocra.

Spore in polvere bianca, crema o giallastra, spore ellissoidali, (18-25) × (11-15) micron.

I corpi fruttiferi di spugnole sono altamente sviluppati in aprile-maggio (meno spesso in giugno). La spugnola lunga è rara, si trova in piccole quantità. Cresce su terreno in boschi di conifere e latifoglie, spesso in prati erbosi e margini boschivi, in giardini e orti. Più comune in montagna.

Morel high

Esternamente, una spugnola alta è molto simile a una spugnola conica. Differisce in un colore più scuro e dimensioni maggiori del corpo del frutto (apoteci) (5-15 cm, fino a 25-30 cm di altezza).

Fungo condizionatamente commestibile. Adatto al cibo dopo aver fatto bollire in acqua bollente salata per 10-15 minuti (il brodo viene scolato), o dopo aver asciugato senza ebollizione. Le spugnole essiccate possono essere utilizzate dopo 30-40 giorni di conservazione.

Nature lover
Rate author
Caccia, pesca e funghi: una rivista per cacciatori e pescatori.
Add a comment